« Torna agli articoli

Un tuffo nel lago per gli under 17 Elite

Chiude male la seconda di campionato la squadra di treviglio sul campo della Cypag Como con il finale di 71 a 65. Primi due quarti in equlibrio con l’SBT impegnata a costruire e a distruggere le occasioni create in fase di gioco offensivo senza mai cercare di chiudere l’incontro anzi tempo. Si  va al riposo sul 35 a 30 per i trevigliesi e l’impressione è che la squadra di Lecchi giochi al di sotto delle proprie possibilità. Nella seconda parte di gara il buio. Gli avversari strignono le maglie in difesa imbrigliando nella zona i giocatori di Treviglio che si fanno prendere dal panico gettando anche le poche occasioni di contropiede concesse dagli avversari. I ragazzi sbt non collaborano in difesa e tanto meno in attacco dove l’iniziativa individuale toglie spazio alla collaborazione di squadra. La scarsa vena ai liberi , le poche occasioni di canestri in equilibrio e la rinuncia ai rimbalzi difensivi degli ospiti, sono la chiave per la fuga negli ultimi 10 minuti e il vamtaggio di Como che dimostra più determinazione, grinta e volgia di vincere. Prossimo appuntamento Giovedì 3 novembre ore 21.15 palestra Gatti.

Parziali: 12 -1 5, 18 – 20, 18 – 17, 23 – 13

SBT:  24 su 49 da 2, 0 su 5 da 3, 15 su 45 ai liberi; Abbiati 7, Bellagente, Ghisoni 2, Mauri 8, Mazzanti 5, Monzio C. 3, Pirotta 14, Ronchi 9, Stucchi 6, Vallio 11.

Note: usciti per 5 falli: Abbiati e Stucchi (sbt), Piffarelli Dregrassi, Renzeri (Cypag). Uscito per infortunio nel terzo quarto (Vallio sbt).

+Copia link