« Torna agli articoli

Un sabato con i brividi!!

Basketown 62 vs SBT 64 (11-13; 15-11; 14-20; 22-20)

SBT: Fumagalli, Finardi 3, Pirrone 4, Erba 32, Radaelli 3, Vaccaro, Di Bono 2, Lecchi 10, Piccioli 2, Bosco 2, Coita 4, Porro 2.

Tragedia quasi sfiorata sabato in quel di Milano per i nostri ragazzi, non fosse per la carezza al tabellone di Roby sulla sirena, a salvare il momentaneo 3° posto ed assicurare il referto rosa ai nostri, ma andiamo per gradi.

Si perchè la partita dovrebbe essere una “passeggiata” per i nostri ragazzi, visto il buon gioco ottenuto in queste ultime partite,  sia guardando la classifica. Invece pronti via e si capisce subito che per in ragazzi in giallo non è giornata, sbagliando canestri facili in appoggio, attaccando a testa bassa il canestro senza muovere la palla in attacco, difendendo sempre xcon le mani e mai con le gambe, facendo andare molto più la lingua e il nervosismo che le gambe e il fiato per correre, insomma dottor jekyll e mister hyde, questa volta nella parte brutta, ma davvero brutta, se in più aggiungiamo una formazione di casa inspirata (tanti, troppi canestri da fuori presi senza mai ostacolare l’avversario) al tiro ecco che il patatrack è quasi combinato. Insomma se avessimo giocato tutta la partita come il finale di secondo quarto e la prima metà del terzo, non ci sarebbe stata storia.

E invece i nostri ragazzi ci vogliono regalare emozioni, quindi per l’ennesima volta è un finale punto a punto, e un quarto finale da brivido, dove le superiori individualità di alcuni di noi e la voglia di portarla a casa dei nostri ragazzi condanna la formazione di casa alla sconfitta.

Ora cerchiamo di non ripetere più partite del genere, ed affrontare questo finale di campionato in modo migliore, raccogliendo i frutti del faticoso lavoro fin qui fatto.

+Copia link