« Torna agli articoli

Recap della settimana SBT!

Buonasera a tutti! Ecco puntuale come sempre il recap della settimana della Scuola Basket!

La Serie D è scesa in campo domenica sera a Bernareggio. Vittoria per 64 a 47 contro i giovani del Mezzago. Partita tutto sommato portata a casa senza problemi dai nostri ragazzi, con ampie rotazioni e un contributo importante da parte di tutti. Testa della classifica confermata anche a questo giro, ora tenetevi forte che la stagione regolare sta per finire, serve la presenza e il massimo contributo di tutti per cercare di finire in testa alla classifica e affrontare i playoff nel migliore dei modi!!!

Prossimo appuntamento: venerdì 17 marzo, ore 21.30, alla Gatti, contro Cologno al Serio.

Gli Under 20 sono scesi in campo martedì alla Gatti contro Lonato, per la prima giornata del girone di ritorno. Vittoria per 64 a 40, giocando però una partita non brillante, arrivando addirittura a perdere il secondo quarto. Resta però l’imbattibilità dei giovani del coach Gamba, che ora più che mai dovranno dare il massimo per confermare questa imbattibilità anche nelle sei partite rimanenti.

Prossimo appuntamento: martedì 14 marzo, ore 21.00, a Brescia contro CUS Brescia.

Under 18 scesi in campo mercoledì a Verdello contro Gorle. Sconfitti per 45 a 86: poco da dire su questa partita, dove subiamo per tutti e quaranta i minuti un avversario nettamente più forte di noi sia dal punto di vista fisico e dell’energia che dal punto di vista tecnico-tattico. Non inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno, ma l’obiettivo è in primo luogo dare il massimo per preparare le partite dell’Under 16 Gold, e in secondo luogo provare a portare a casa più punti possibile per raggiungere comunque una posizione dignitosa in classifica, consona alle nostre capacità.

Prossimo appuntamento: mercoledì 15 marzo, a Osio Sotto, ore 20.00, vs Basket Osio Sotto.

Under 16 scesi in campo domenica mattina ad Azzano contro Stezzano. Sconfitta per 68 a 62, l’ennesima di una lunga serie persa al fotofinish. Partiamo malissimo nel primo quarto, dove andiamo subito sotto di diversi punti, giochiamo con poca grinta e buttiamo via moltissimi palloni. Stezzano è più sveglia, più concreta, ha più voglia di vincere di noi, trova buone percentuali da fuori grazie alla nostra difesa che non è una difesa, anzi più un guardare gli avversari. Risultato non può che essere una sconfitta, nonostante riusciamo a rimettere in piedi la situazione con la pressione tutto campo e maggior movimento di palla. Ma per vincere serve altro: la voglia per prima cosa, la voglia di sbattersi e di far fatica, cosa che questa squadra sembra non avere. In secondo luogo serve concentrazione nei momenti caldi delle partite: ogni volta che recuperiamo e andiamo in vantaggio, ci rilassiamo sempre e buttiamo all’aria tutto quanto abbiamo conquistato. E finché la situazione è questa, è giusto perdere, ce lo meritiamo. Ma queste sono solo parole, chi ha davvero voglia e chi ha le “palle” (passatemi il termine) di stare in campo lo dimostri.

Tabellini: Rimaroli 4, Riva 20, Riboni 6, Scomazzon 3, Erba 10, Dal Fara 4, Gamba 2, Contessi, Bosatra, Ubbiali 9, Bietti 2, Milanesi. All. Nissoli-Galimberti.

Parziali: 20-12, 23-23, 11-15, 14-12.

Prossimo appuntamento: sabato 18 marzo, ore 18.00, alla Gatti contro Iseo.

Under 14: scesi in campo domenica mattina alla Gatti contro Ambivere. Sconfitta per 27 a 67 contro i primi in classifica, che si dimostrano nettamente più forti di noi dal punto di vista fisico. Dopo i primi due quarti giocati non bene, riusciamo nel terzo quarto ad avere una reazione (il parziale infatti è a nostro favore). Nonostante ciò la superiorità degli avversari è netta, e riescono a gestire bene i tanti punti di vantaggio acquisiti. Complimenti a loro!

Prossimo appuntamento: sabato 18 marzo, alle 15.00, a Gorle, contro Virtus Gorle.

Under 13 scesi in campo lunedì a Rogno e sabato a Paderno. Partiamo da lunedì: torniamo a casa dalla lunghissima trasferta con 2 punti fondamentali, 66-67 il risultato finale, dopo un tempo supplementare. Di certo si capisce che non è stata una grande partita da parte nostra: poca energia, poca cattiveria agonistica, poco movimento con e senza la palla, il contrario di quello su cui stiamo lavorando da ormai quasi sette mesi. Bisogna trovare la continuità e la voglia di mettere sempre in pratica quello che si prova in allenamento, oltre alla giusta energia che serve per affrontare squadre intense e toste come il Sebino. Veniamo a sabato: ennesima vittoria di un punto contro Padernese (54-55), giocando una bruttissima partita sia in attacco che in difesa. Evidente il momento no: non riusciamo più a correre come qualche mese fa sia con palla che senza palla, la difesa è spesso carente e l’energia non si vede. Non a caso questa settimana abbiamo faticato parecchio contro due squadre che all’andata avevamo battuto con molta meno fatica. Ora bisogna davvero tornare a lavorare come sappiamo e come nostro solito: recuperare le energie per lo sprint finale di stagione!!! Forza!!!

Prossimo appuntamento: domenica 19 marzo, ore 11.00, alla Gatti, vs Brembate Sopra.

Esordienti (2005) fermi per questa settimana.

Prossimo appuntamento: martedì 14 marzo, ore 18.00, alla Gatti contro Seriana e domenica 19 marzo, ore 17.30, ad Almenno vs Almenno.

Aquilotti (2006-2007). Scesi in campo domenica mattina alla Gatti contro Seriana. Bilancio di 5 mini quarti vinti e 1 perso. Bravi tutti!!!

Prossimo appuntamento: sabato 18 marzo, ore 17.30, a Brembate, contro Brembadda per il competitivo e domenica 19 marzo, a Romano, per il non competitivo.

Forza ragazzi!!! #GOSBT.

+Copia link