« Torna agli articoli

Serie D Playoff: Treviglio il cuore non basta, Gara 2 va a Cinisello. Domenica la bella

Buonasera amici e amiche dell’SBT Treviglio siamo in diretta dalla Palestra Gatti per raccontarvi il match tra SBT Treviglio e Asa Cinisello Balsamo valevole per Gara 2 dei quarti di finale di Playoff. Dopo l’impresa di Gara 1 i nostri ragazzi cercheranno di ripetersi tra le mura amiche alla ricerca di una storica qualificazione. 


Quintetti

Treviglio: Pirrone, Grioni, Invernizzi, Beretta, Codevilla

Cinisello: Ballocchi, Montagna, Piantini, Pronti, Silva

Dopo un minuto di siccità realizzata per entrambe le squadre sono gli ospiti ad andare a segno con Silva. I nostri ragazzi rispondono con il canestro dalla media di Grioni prima che Piantini con un appoggio riporti in vantaggio la compagine milanese sul 2 a 4. Sono i ragazzi di coach Paduano ad andare a segno ancora con l’ex Cislago, ma Grioni dall’arco realizza la tripla del pareggio sul 7 pari al 7′. Codevilla scrive il primo vantaggio dei padroni di casa sul 9 a 7, ma gli ospiti rimangono in scia con il tiro dalla lunga di Silva e il 2+1 di Sivieri che fissano il risultato al suono della prima sirena sul punteggio di 9 a 13. Sivieri apre la seconda frazione con un canestro dai 6,75 che permette agli ospiti di allungare sul +7 (9-16); anche l’SBT si sblocca, seppur con difficoltà, con Bergamini e i liberi di Erba per il 13 a 18 del 13′. Cinisello sembra inarrestabile confezionando un terribile parziale di 10 a 0 che costringe coach Gamba a chiamare timeout sul risultato di 13 a 28 del 18′. Nel finale di primo tempo gli ospiti mettono la freccia e allungano ancora mandando le squadre negli spogliatoi sul 14 a 31 del 20′.

Ad avvio terzo quarto è ancora dominio ospite, Protti e Piantini aggiornano il massimo vantaggio sul 14 a 36. Treviglio prova una timida rimonta affidandosi a Codevilla e Beretta  riportandosi sul -16 (23-39). Gli animi iniziano a scaldarsi e il match si fa cattivo. Da una palla vagante Pirrone e Buga arrivano alle mani e si scatena una rissa. A farne le spese Piantini che, entrato in campo dalla panchina, è stato espulso. L’espulsione permette all’SBT di rientrare in parzialmente in partita tornando sul -18 (30-48) di fine terza frazione. Treviglio prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo aprendo gli ultimi 10′ con 8 punti consecutivi che raccorciano sino al -10 (38-48). Al 34′ un brutto infortunio al ginocchio costringe ai box Protti che esce con l’aiuto di un compagno di squadra. Cinisello però non ci sta e approfitta di un tecnico fischiata a Taormina per mandare a referto 4 punti consecutivi con Montagna (38-52). Sono ancora i padroni di casa a provarci sino all’ultimo con un controparziale di 11 a 1 per il 49 a 53 del 38′. Treviglio ha ancora la possibilità di accorcia con il fallo antisportivo fischio a Montagna, Invernizzi fa 2 su 2, ma dall’altra parte Buga e Ballocchi fanno male dalla lunetta e Cinisello si porta a casa Gara 2. Finisce 56-62.

SBT Treviglio-Asa Cinisello Balsamo 56-62

Parziali: 9-13, 5-18, 16-17, 

Totali: 9-13, 14-31, 30-48, 26-14

SBT Treviglio (5F) :  Erba 12, Taormina 2, Pirrone 4, Invernizzi 7, Grioni 9, Pinotti ne, Beretta 6, Bergamini 2, Tadolti 8, Merisio ne, Codevilla 6, Resmini ne.  All. Luca Gamba

Asa Cinisello Balsamo (4E) :   Sasso 2, Sivieri 12, Silva 4, Cremonesi ne, Ballocchi 10, Inoa Piantini 7, Rossi 3, Lucanto, Buga 11, Pozzi, Montagna 7, Protti 6. All. Luigi Paduano 

+Copia link